Home > Holy e benji

Holy e benji

Holy e benji

La traduzione italiana non è esente da errori come confusioni tra personaggi Misaki viene spesso scambiato per Misugi , traslitterazioni sbagliate Hyuga viene chiamato erroneamente Hiyuga e, ma solo nei primi due numeri, l'uso errato dei termini calcistici ad esempio i gol venivano chiamati erroneamente "punti". Il problema dell'uso errato di termini specialistici calcistici come definire i gol "punti" venne poi risolto a partire dal quarto numero in poi grazie all'affidamento dell'adattamento delle traduzioni a un appassionato di calcio, Mario Rivelli alias Otto Gabos: In Italia la seconda serie del manga è stata pubblicata dalla Star Comics sulla testata Techno dal marzo all'agosto In Capitan Tsubasa sono presenti i tipici valori della cultura giapponese come amicizia , cameratismo, lotta leale, devozione , rispetto [23].

Questi valori sono spesso esasperati. I personaggi della serie hanno molto senso del sacrificio e determinazione: Si pensi a Jun Misugi , che, seppur soffrisse di una malattia al cuore decide, di giocare tutta la partita Nankatsu-Musashi rischiando di morire sul campo, o a Tsubasa Ozora , che, con grande senso del sacrificio e determinazione, decide, nonostante gli infortuni alla gamba e alla spalla , di giocare tutta la partita Nankatsu-Toho rischiando di mettere a repentaglio la propria carriera.

Secondo uno dei kappa boys , Andrea Pietroni, le partite mostrate nella serie non sembrano partite di calcio ma piuttosto delle guerre [24]. In effetti i giocatori si infortunano frequentemente. I vari personaggi inoltre spesso fanno allenamenti estenuanti per mettere a punto qualche nuovo supertiro. Anche Misaki ha un grande senso del sacrificio oltre a un grande altruismo. Infatti per salvare sua sorella da un autobus che la stava investendo si fa investire al suo posto infortunandosi gravemente alla gamba e rischiando di saltare tutto il World Youth Mondiale U Ma pur di giocare almeno qualche minuto della finale tenta di guarire dall' infortunio al più presto tramite una lunga e faticosa riabilitazione.

E quando il medico gli dice, al termine della riabilitazione, che non vuole dargli il permesso di giocare la finale perché non è ancora guarito del tutto dall'infortunio e se si infortunasse ancora rischierebbe di mettere a repentaglio la sua carriera agonistica, lui lo prega di fargli giocare la finale perché il suo sogno è quello di giocarla e di vincerla e pur di realizzarlo è pronto a rischiare anche la sua carriera agonistica.

Inoltre in C. Vengono in pratica "convertiti" da Tsubasa. Per esempio Levin, che prima faceva male ai portieri con i suoi supertiri, dopo aver incontrato Tsubasa si mette a far addirittura del fair play e decide di non utilizzare più quel tiro infortuna-portieri. Oltre a questi valori tipici della cultura giapponese un'altra cosa che caratterizza la serie di Captain Tsubasa, soprattutto nell'anime, è l'irrealtà: Le partite poi sembrano non finire mai: In seguito al successo del manga venne prodotta una versione animata, Captain Tsubasa , che fu trasmesso in Giappone dal al Nella versione italiana il doppiaggio del telecronista fu affidato ad un ex radiocronista della celebre trasmissione Tutto il calcio minuto per minuto , Sergio Matteucci.

Esistono delle differenze tra manga e anime: In queste puntate Tsubasa e co. E proprio sul gol del che si conclude il sogno di Tsubasa. Dato che la prima serie dell'anime non raccontava interamente la storia del manga venne prodotta nel una serie di 13 OAV , Shin Captain Tsubasa , che narra la storia dal vol. In questa serie la nazionale nipponica U partecipa al Mondiale U vincendolo a sorpresa battendo in finale la Germania Ovest Per ragioni ignote non è stata realizzata la versione anime dell'ultimo volume del manga.

In quest'ultimo volume si vedeva Tsubasa debuttare nella nazionale maggiore, fidanzarsi con Sanae e partire per il Brasile. Interessante notare che per un errore degli adattatori nell'edizione italiana dello Shin trasmesso nel con una nuova sigla Ralph Peterson nome originale Makoto Soda si chiama Sam Reynolds. Nel , in seguito all'inizio della pubblicazione della seconda serie del manga, Captain Tsubasa World Youth Hen , venne realizzata una nuova serie animata su C. La versione animata del World Youth non è quindi completa e fa vedere solo parte delle qualificazioni asiatiche. I nomi furono come sempre inglesizzati anche se alcuni personaggi avevano come secondo nome il nome originale per esempio Oliver Tsubasa Hutton e Rob Denton Aoi.

Nel venne prodotto anche la versione animata di Road to , composta da 52 episodi. I primi 32 episodi sono un remake della prima serie mentre gli episodi inediti sono solo L'anime segue la storia del manga fino al sesto volumetto cioè fino alle partite Barcellona - Valencia e Amburgo - Bayern Monaco e non è molto fedele al manga soprattutto negli ultimi due episodi. Non mancano le parti inedite come la partita contro i Paesi Bassi o il finale dove si vede Tsubasa ai Mondiali che sta affrontando il Brasile. La serie venne trasmessa su Italia 1 tra il e il con il titolo Holly e Benji Forever.

Come al solito i nomi sono stati inglesizzati e, a differenza delle precedenti serie, anche i nomi su striscioni o scritte vennero modificati. Se infatti nelle precedenti serie capitava di leggere su maglie, striscioni e cappelli di un personaggio il suo nome originale, nella nuova serie Holly e Benji Forever i nomi originali venivano modificati anche nelle scritte. La prima serie e i film con titoli e durata fedeli all'originale da Yamato Video , mentre la serie Forever da Stormovie. A differenza di molti altri anime trasmessi sulle reti Mediaset che sono stati doppiati presso gli studi milanesi , tutte le serie di Holly e Benji anche le più recenti sono state doppiate a Roma , sotto la supervisione di Ludovica Bonanome.

Una nuova serie intitolata semplicemente Captain Tsubasa è incominciata il 2 aprile in Giappone e si tratta di un remake della prima serie. La serie è prodotta da David Production ed è composta da 52 episodi. Tra il e il uscirono quattro film su Captain Tsubasa:. Nei primi due film , ambientati all'epoca della scuole medie , il Giappone affronta in varie amichevoli una selezione europea i due film sono stati trasmessi in Italia anche come un unico lungometraggio dal titolo La grande sfida. Negli altri due, ambientati ai tempi delle superiori, il Giappone partecipa a un mondiale giovanile a cui partecipano anche gli Stati Uniti d'America , l' Europa e il Sudamerica.

Dopo aver sconfitto facilmente gli Stati Uniti d'America in semifinale il Giappone sconfigge in finale il Sudamerica di Carlos Santana grazie a un phoenix drive shot di Tsubasa Ozora in zona Cesarini. In Italia i quattro film sono stati spezzettati in nove episodi da 20 minuti ciascuno e trasmessi su Italia 1 , e poi editi nel loro formato originale da Yamato Video. Nota bene: World Cup. Nel è uscito un quinto film, Sakyo no teki! Holland youth , mai trasmesso in Italia.

In questo quinto film, che è la versione anime dello speciale Sakyo no teki holland youth , il Giappone affronta in due amichevoli la forte Paesi Bassi. Nelle prime due partite il Giappone privo di Tsubasa perde e , invece nella terza partita con Tsubasa in campo il Giappone vince addirittura Sono stati prodotti molti videogiochi su Capitan Tsubasa. Ovviamente se respinge di pugno avrà più probabilità di parare. Se il numero di PP tende a zero il giocatore diventa scarso. In Italia, dove l'anime è giunto nel , è tuttora una delle serie più amate [1]. Il calcio e la pallavolo sono sport popolari in Italia e Captain Tsubasa è la sola serie a fumetti sullo sport.

Noi cresciamo giocando a calcio e sappiamo che molte delle tecniche dei personaggi di C. Ma queste tecniche inverosimili lo rendono attraente ai bambini. Questo per mostrare alla gente la natura amichevole dell'unità [28]. Capitan Tsubasa ha contribuito a diffondere il calcio in Giappone e molti ritengono che sia stato uno dei fattori che hanno contribuito al miglioramento di prestazioni della nazionale nipponica che nel si è qualificata per la prima volta ai mondiali e nel è riuscita persino a raggiungere gli ottavi di finale [28]. Inoltre molti calciatori famosi come Hidetoshi Nakata [5] , Alessandro Del Piero , Francesco Coco , Zinédine Zidane , Giuseppe Sculli e Yoshikatsu Kawaguchi [6] , che lo guardavano quando erano piccoli, hanno dichiarato che se sono diventati calciatori professionisti è anche merito di questa serie che ha contribuito a far nascere e crescere in loro la passione per il gioco del calcio.

E aggiunge: Sempre Maezono ha dichiarato che leggendo il manga ha imparato molto dallo stile di gioco di Tsubasa. E alla fine ha fatto la stessa scelta di Tsubasa: Gli piace molto giocare a calcio ed è un bravissimo calciatore capace di giocare in tutti i ruoli tranne come portiere. Dopo aver conosciuto Ryo Ishizaki Bruce Harper nell'anime , capitano della squadra delle elementari Nankatsu Newppy , decide di sfidare il portiere della rivale Shutetsu Saint Francis nell' anime , Genzo Wakabayashi Benji Price , che gode della fama di essere pressoché imbattibile, fama che appunto terminerà per colpa di Tsubasa.

Lo stesso giorno della sfida Tsubasa conosce Roberto Hongo Roberto Sedinho nell'anime , grande giocatore Brasiliano di origine Giapponese che fu salvato dal padre di Tsubasa qualche tempo prima dopo che aveva cercato di suicidarsi per via di un problema agli occhi che lo aveva costretto a terminare la carriera anzitempo. In segno di gratitudine diventerà l'allenatore personale di Tsubasa e ne affinerà la tecnica. Viene creata una squadra con i migliori elementi di tutte le scuole della città per affrontare il campionato nazionale chiamata Nankatsu nel manga, New Team nell'anime italiano , e Tsubasa ne diventa la punta e il capitano, data l'assenza per infortunio dell'amico Benji Price.

Nel corso del campionato Holly incontrerà diversi abili rivali, come gli acrobatici gemelli Tachibana Derrick nel cartone , l'elegante Jun Misugi Julian Ross , affetto da una malformazione cardiaca che ne limita le prestazioni in campo, e soprattutto Kojiro Hyuga Mark Lenders , centravanti dall'impressionante forza fisica che diventerà il suo rivale numero 1.

L'obiettivo di Holly è vincere il campionato, in modo da poter poi seguire Roberto in Brasile per impratichirsi col calcio e diventare, un giorno, un calciatore professionista. In questi tre anni Tsubasa retrocede nella posizione di regista, che non abbandonerà mai più; il suo obiettivo è vincere per il terzo anno consecutivo per poi raggiungere in Brasile Roberto per realizzare il suo sogno di diventare un giocatore professionista. Oltre ad aver cambiato ruolo, sempre su consiglio di Roberto, Holly impara il Drive Shot , un formidale tiro ad effetto. Nel corso del campionato subirà diversi infortuni, specie alla spalla, che comunque non gli impediranno, come detto, di vincere per la terza volta.

Convocato per la Nazionale Under 15 Giapponese , inizialmente non partecipa al ritiro precampionato in vista del torneo di Parigi sorta di mondiale giovanile per recuperare dagli infortuni, ma dopo che la nazionale italiana juniores rifiuta di disputare un'amichevole con loro ritenendoli non all'altezza viene promosso titolare e, grazie alla sua presenza, la squadra riprende a vincere. Poco prima dell'esordio al torneo, proprio con l' Italia , Hikaru Matsuyama Philip Callaghan gli cede di sua iniziativa la fascia da capitano. Benji è uno dei tanti comprimari, migliore amico del bomber, e il suo nome originale è Genzo Wakabayashi. Anche le serie animate sono diverse. La prima, Holly e Benji: La seconda, Holly e Benji: La terza e la quarta sono le ultime, quelle che finalmente ci mostrano il futuro di Holly e lo seguono mentre realizza il suo sogno di giocare a livello internazionale.

Rispettivamente Che campioni Holly e Benji!!! La serie non è infinita a differenza di quei campi di calcio: Holly e Benji è un cartone animato che racconta la crescita e lo sviluppo dei due protagonisti. Da giovani talentuosi e pieni di ambizione a campioni del torneo Under

Capitan Tsubasa - Wikipedia

Holly e Benji (キャプテン翼, traducibile in: se do un calcio al pallone, diventa ovale e deforma il palo) è il nome di un celebre anime sportivo simil-calcistico. Capitan Tsubasa, nemico giurato della fisica newtoniana. Sette curiosità sulle avventure pallonare di Holly, Mark Lenders e Julian Ross (che. Segui su Sky Sport le ultime news, le immagini, i video e tutti gli approfondimenti sul tema Holly E Benji. Holly e Benji è un cartone animato che racconta la crescita e lo sviluppo dei due protagonisti. Da giovani pieni di ambizione a campioni del. Capitan Tsubasa (キャプテン翼 Kyaputen Tsubasa, in Italia sottotitolato "Holly e Benji") è uno spokon manga giapponese sul calcio, ideato da Yōichi Takahashi. Oliver Hutton (大空 翼, Ozora Tsubasa), noto anche con il soprannome di Holly, è il protagonista del manga e anime Holly e Benji (Capitan Tsubasa). Holly è il. Holly e Benji, due fuoriclasse (キャプテン翼 Kyaputen Tsubasa) è il nome dell' anime televisivo tratto dal manga Capitan Tsubasa. Prodotto e realizzato nel

Toplists